Una montagna particolare: il vulcano

Può essere considerato un vulcano qualsiasi spaccatura della crosta terrestre attraverso la quale il materiale fuso presente all’interno della Terra esce in superficie. Infatti anche la formazione dei vulcani si spiega con la teoria della tettonica della placche.

Può accadere che il movimento delle zolle non provoca solo il corrugamento della crosta terrestre, ma anche la formazione di una frattura da cui fuoriesce del magma.

Nel disegno seguente si può osservare:
1 – il magma si accumula in quella che sarà la camera magmatica del vulcano
2 – la pressione spinge il magma verso l’alto, creando una frattura nella crosta terrestre

magma_frattura

Il magma è un miscuglio materiale roccioso fuso e di sostanze gassose che si trova in profondità. All’interno della Terra si creano le circostanze per cui si accumula una forte pressione che spinge il magma verso l’alto, fino alla superficie terrestre. Quando questo fenomeno accade si ha un’eruzione vulcanica.

Man mano che il magma risale verso la superficie perde la componente di sostanze gassose e si trasforma in lava.

A sua volta, a contatto con la temperatura della superficie terrestre, più fredda rispetto a quella sotto la superficie terrestre, la lava si raffredda e si solidifica, trasformandosi in roccia.

Con il tempo e con il ripetersi delle eruzioni gli strati di lava sovrapposti formano delle montagne isolate dalla caratteristica forma a cono senza punta: i vulcani.

Arenal-Volcano

I vulcani possono essere:

  • attivi: quando periodicamente presentano nuove eruzioni (come l’Etna)
  • spenti: quando la camera magmatica è vuota e hanno cessato per sempre la loro attività
  • quiescenti : quando “dormono”, cioè da tempo non danno luogo ad eruzioni,  ma non sono del tutto spenti (come il Vesuvio)

Ecco un’interessante video che spiega la formazione dei vulcani.

Clicca qui per accedere alle tavole interattive sui vulcani di PianetaScuola

Clicca qui per scaricare il PDF dell’articolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...