La struttura interna della terra

La disposizione dei continenti che possiamo osservare oggi su un atlante o sul mappamondo è il risultato di un processo iniziato centinaia di milioni di anni fa e chiamato “deriva dei continenti” . Per comprendere questo fenomeno è necessario, prima, capire come è fatta la Terra.

Il pianeta Terra è costituito principalmente da tre strati che sono partendo dal più interno:

  1. il nucleo (suddiviso in nucleo interno, solido e nucleo esterno, liquido)
  2. il mantello
  3. la crosta terrestre

Per ricordarsi meglio come è fatta la Terra si può paragonare la sua struttura a quella di una pesca!

La pesca ha una buccia sottile (come la crosta), una polpa carnosa (il mantello) e un nocciolo (nucleo esterno) che contiene il seme (nucleo interno).

pesca

La parte più esterna, la crosta terrestre si suddivide in

continentale (più leggera che varia da 30 a 70 km) che costituisce i continenti

–  oceanica (più pesante che varia da 5 a 10 km) che si trova nei fondali oceanici

La crosta terrestre, inoltre, è suddivisa in enormi “zolle” o “placche” che galleggiano sullo strato più esterno del mantello.

I movimenti di questo strato fanno sì che le placche si spostino e si scontrino di continuo. Questi movimenti non possono essere percepiti da noi, tranne quando si verifica un terremoto.

La teoria che spiega queste dinamiche è chiamata tettonica a zolle

scarica PDF

Annunci

Un pensiero su “La struttura interna della terra

  1. Pingback: La deriva dei continenti e la tettonica delle zolle (o placche) | Storia & Geografia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...